Archivi del mese: dicembre 2016

Ecco chi può battere il MoVimento 5 Stelle

Non mi stupisco che nonostante le grandi difficoltà attraversate a Roma e in altre città italiane, il MoVimento 5 Stelle continui ad aumentare i consensi. Secondo Diamanti (Repubblica) starebbe al 28,4%. Invece Pagnoncelli (Corriere della Sera) lo accredita di un … Continua a leggere

Pubblicato in Punto di svista | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Il grande regalo di Gentiloni a Grillo

Ammettiamo (anche se non ci giurerei) che il governo Gentiloni durerà soltanto sei mesi (al massimo nove, giusto per regalare il vitalizio contributivo a 600 parlamentari). Ammettiamo pure che la priorità sarà l’approvazione di una legge elettorale migliore di quella, … Continua a leggere

Pubblicato in Punto di svista | Contrassegnato | Lascia un commento

Quattro cose che deve fare Gentiloni per evitare il naufragio

Per evitare il naufragio e per non cadere sotto i colpi dell’opposizione, il nuovo premier Paolo Gentiloni dovrebbe fare quattro cose: Stabilire subito la data di scadenza dell’esecutivo: giugno 2017. Sei mesi per tentare di sistemare la legge elettorale e … Continua a leggere

Pubblicato in Punto di svista | Lascia un commento

Referendum, elezioni e crisi. Chi ha paura del popolo?

  In Italia ci sono 13 milioni di persone che non cercano più il lavoro (gli inattivi, distinti dai disoccupati che hanno perso il posto ma non la speranza di trovarne un altro), tre famiglie su dieci sono povere, il … Continua a leggere

Pubblicato in Punto di svista | Lascia un commento

Non solo Renzi, anche i sondaggisti con il fiato sospeso

Ma quali Renzi, Grillo, Salvini e Berlusconi. D’accordo, dall’esito del referendum dipenderà il futuro del nostro Paese ma oggi sarà una giornata decisiva anche per i sondaggisti, che si giocano un bel pezzo di credibilità. Le ultime prove non sono … Continua a leggere

Pubblicato in Punto di svista | Lascia un commento

Grillo prepara il Maalox. Scaramanzia o premonizione?

Ha la carica di sempre. Cammina e urla sul palco in piazza San Carlo a Torino. Ma stavolta Beppe Grillo sembra meno sicuro della vittoria. Dice frasi come: «Anche se andasse male abbiamo fatto un lavoro straordinario». Oppure alla fine … Continua a leggere

Pubblicato in Persone | Contrassegnato , , , | Lascia un commento