Archivi del mese: ottobre 2016

Fiducia nei leader, Di Maio primo. Chi l’aveva dato per spacciato?

Secondo l’ultimo sondaggio Tecné, Luigi Di Maio (M5S) è il leader preferito dagli italiani. Il giovane vicepresidente della Camera conquista 33 punti su cento, Matteo Renzi si ferma a 32, Beppe Grillo a 31 (come Giovanni Toti). Seguono Giorgia Meloni … Continua a leggere

Pubblicato in Punto di svista | Lascia un commento

I deputati non si tagliano lo stipendio. Chissà perché…

All’inizio sembrava un buon segno la volontà dell’assemblea di invertire l’ordine del giorno e di discutere subito l’argomento più caldo: la proposta di legge del M5S (prima firmataria Roberta Lombardi) che prevede di dimezzare l’indennità parlamentare (da 10 mila euro … Continua a leggere

Pubblicato in Punto di svista | Lascia un commento

Sogni contagiosi e una comunità di sentimenti. La storia (nuova) di Emanuelli

Pochi giorni fa Roberto Emanuelli ha firmato un contratto con Rizzoli. La stessa casa editrice (la più importante del nostro Paese) che alcuni anni fa, frettolosamente, gli aveva lasciato soltanto una mezza promessa. Io non so se si può dire … Continua a leggere

Pubblicato in Persone | Lascia un commento

Così Dario Fo è stato contagiato dal Virus a 5 Stelle

  Aveva sorriso Dario Fo quando, nel 2013, la casa editrice con cui ho pubblicato il mio “Virus” (Editori Internazionali Riuniti) gli aveva chiesto di curare la prefazione. Gli piaceva l’idea di aver raccolto in un libro le 101 parole … Continua a leggere

Pubblicato in Persone | Lascia un commento

La politica è solo un’impressione mediatica

Ormai la politica italiana è diventata soltanto un’impressione mediatica. In tutto il mondo, ovviamente, le nuove tecnologie, i social, le App hanno rivoluzionato il consenso e cambiato il modo con cui gli esponenti dei partiti parlano ai cittadini. Eppure in … Continua a leggere

Pubblicato in Punto di svista | Lascia un commento

Web, politica e mostri. Non è Singularity il vero testamento di Casaleggio

  Gianroberto Casaleggio rifletteva da tempo su “Singularity”. Il cofondatore del MoVimento 5 Stelle e inventore della seconda vita (quella tecnologica) di Beppe Grillo non ha mai smesso di farsi domande sulla Rete, sulle sue potenzialità e sui rischi. Non … Continua a leggere

Pubblicato in Persone | Lascia un commento

Zingaretti indagato per mafia Capitale, un Paese normale e tutti gli altri

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, è indagato nell’inchiesta su mafia Capitale. Si è saputo soltanto ieri, quando la Procura di Roma ha reso noto di aver chiesto l’archiviazione. Una dinamica giustizia-politica che, per una volta, ci rende un … Continua a leggere

Pubblicato in Punto di svista | Lascia un commento