Le Quirinarie smentiscono i critici

Il MoVimento 5 Stelle ha votato on line il candidato da proporre per il Colle. Nella top ten delle “Quirinarie” ci sono nomi significativi: Emma Bonino, Giancarlo Caselli, Dario Fo, Milena Gabanelli, Beppe Grillo, Ferdinando Imposimato, Romano Prodi, Stefano Rodotà, Gino Strada, Gustavo Zagrebelsky. Tra pochi giorni ne sceglieranno uno di questi. Dalle personalità preferite dagli iscritti al M5S è evidente che le accuse martellate ogni giorno ai danni degli attivisti sono poco verosimili. I critici del non partito lo accusano di essere antieuropeista (ma gli iscritti hanno scelto anche Prodi e Bonino),se non proprio nazista (ma nella rosa 5 Stelle ci sono “custodi” delle regole come Rodotà, che tra l’altro potrebbe essere il favorito, o Zagrebelsky). Insomma, altro che eversivi e pericolosi!

Annunci

Informazioni su albertodimajo

Giornalista (lavora per il quotidiano Il Tempo). Appassionato di comunicazione politica e crostate. Laureato in Filosofia, ha scritto alcuni libri su MoVimento 5 Stelle, democrazia e casta. E' cultore della materia all'università Luiss.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...