Ecco come saranno i parlamentari di Grillo

Saranno più poveri degli altri parlamentari, guadagneranno 5 mila euro lordi al mese. Gli altri soldi, compresi i rimborsi, li riconsegneranno allo Stato. Informeranno i cittadini sul Web, sul sito del MoVimento, non andranno in tv ma spiegheranno sul loro canale di Youtube ogni singola proposta o presa di posizione. Eccoli deputati e senatori del MoVimento 5 Stelle. Verranno selezionati on line tra quelli che già hanno avuto un impegno sul territorio in questi anni. Sono le regole che Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio hanno messo nero su bianco nel “codice di comportamento” dei parlamentari del M5S. A proposito, non vorranno essere chiamati deputati e senatori ma “cittadini”. Dopo aver ottenuto più del 14,5 per cento dei voti in Sicilia (primo partito dell’isola), gli attivisti puntano a Roma.

Annunci

Informazioni su albertodimajo

Giornalista (lavora per il quotidiano Il Tempo). Appassionato di comunicazione politica e crostate. Laureato in Filosofia, ha scritto alcuni libri su MoVimento 5 Stelle, democrazia e casta. E' cultore della materia all'università Luiss.
Questa voce è stata pubblicata in Punto di svista. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...