Tagli alle ferie. Polillo colpisce ancora


I giornalisti lo sanno. Quando c’è Polillo il titolo è assicurato. Il sottosegretario all’Economia non delude mai. Oggi ha avanzato l’ipotesi che gli italiani rinuncino a una settimana di ferie. «Nel brevissimo periodo, per aumentare la produttività del Paese – ha spiegato – lo choc
può avvenire dall’aumento dell’input di lavoro, senza variazioni di costo; lavoriamo mediamente 9 mesi l’anno e credo che ormai questo tempo sia troppo breve». Secondo Polillo «se noi rinunciassimo ad una settimana di vacanza avremmo un impatto sul Pil immediato di circa un punto». Una proposta che arriva, tra l’altro, nell’ultimo giorno utile per pagare l’acconto Imu. Tanto per far piovere sempre sul bagnato. Invece che le ferie non sarebbe meglio tagliare le battute di Polillo?

Annunci

Informazioni su albertodimajo

Giornalista (lavora per il quotidiano Il Tempo). Appassionato di comunicazione politica e crostate. Laureato in Filosofia, ha scritto alcuni libri su MoVimento 5 Stelle, democrazia e casta. E' cultore della materia all'università Luiss.
Questa voce è stata pubblicata in Persone. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Tagli alle ferie. Polillo colpisce ancora

  1. Marcello ha detto:

    Da uno che in trent’anni di onorata carriera non è manco riuscito ad acquisire una dizione decente, parlando con un accento da porchettaro del Quarticciolo (con il massimo rispetto per la categoria), non mi aspetto altro: l’ennesima ‘uscita’ del componente di un Governo di dilettanti allo sbaraglio travestiti da supertecnici, abituati a vivere nell’extralusso all’interno dei loro pregiati studi universitari, privi della minima esperienza del vivere comune… Quando è arrivato Monti ero stato contento (per certi versi lo sono ancora, pensando al ‘prima’), ma che delusione per l’infimo livello culturale e per la totale mancanza di spessore umano di ‘sta gente…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...